49enne ferito da scoppio gioco pirico

A causa dello scoppio improvviso di un giocattolo pirico, un 49enne che lo stava maneggiando ha subito una ferita lacerocontusa alla fronte ed è stato medicato al pronto soccorso dell'Ospedale di San Benedetto del Tronto con una prognosi di dieci giorni. E' accaduto a Grottammare. Ad Ascoli Piceno, invece, sempre durante i festeggiamenti di Capodanno, ignoti hanno fatto esplodere in Rua del Teatro un grosso petardo. La deflagrazione ha rotto alcuni vetri di finestre di uno studio di architettura e di un'abitazione privata, ma nessuno è rimasto ferito. Molti i controlli effettuati in via preventiva dalla polizia di stato e dalle altre forze dell'ordine nello scorso mese di dicembre: personale della Divisione di polizia amministrativa e sociale ha sequestrato complessivamente 5,5 kg di manufatti esplosivi di vario tipo e due persone sono state denunciate per violazione della norme del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. PicenoTime
  2. La Nuova Riviera
  3. La Nuova Riviera
  4. La Nuova Riviera
  5. La Nuova Riviera

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Maltignano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...